IL CICLOTURISMO


Crediamo che sia importante promuovere il concetto di ciclabilità, ovverosia l’utilizzo della bicicletta come mezzo di trasporto individuale, sia in ambito urbano che extraurbano. La mobilità ciclabile si caratterizza per il fatto di non generare inquinamento atmosferico ed acustico, di consumare poco suolo e di avere un eccellente rapporto energetico. Inoltre permette di uscire dai consueti itinerari turistici, che spesso si concentrano su singoli luoghi iconici tralasciando tutto ciò che sta nel mezzo, garantendo quindi un punto di vista privilegiato sul territorio. Per queste ragioni favorisce la relazionalità con le persone e l’ambiente circostante, stimolando la conoscenza critica del territorio e del contesto sociale e dando concretezza all’idea di turismo responsabile.

LA SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE

 

Promuovere pratiche ecocompatibili attraverso la scelta del cicloturismo, uno stile di viaggio a impatto zero. La bicicletta, essendo un mezzo di trasporto economico, efficace ed efficiente, permette di uscire dai consueti itinerari turistici, che spesso si concentrano su singoli luoghi iconici tralasciando tutto ciò che sta nel mezzo, garantendo quindi un punto di vista privilegiato sul territorio. Inoltre ha il valore aggiunto di essere uno tra i mezzi a locomozione con il miglior rapporto tra energia spesa e spazio percorso ed è quindi un ottimo strumento di allenamento fisico e di rilassamento mentale

 

L'INTEGRAZIONE SOCIALE 

Vogliamo generare una riflessione, quanto mai attuale, sul concetto di confine, strumento atto a definire una identità collettiva, e quindi un senso di appartenenza ad una comunità, ma al contempo ostacolo ai processi di inclusione che i crescenti flussi migratori globali richiederebbero.  
 
Italiano